Header image alt text

RETEERSA

C'è necessità di RETE

Eolico, il vento può coprire l’intero fabbisogno mondiale

Posted by admin on settembre 23, 2012
Posted in EolicoPrimo piano  | 70 Comments

Secondo uno studio realizzato dall’Institution for science Carnegie di Washington, l’energia eolica può soddisfare l’intero fabbisogno energetico mondiale senza che questo abbia impatti significativi sul clima.

La ricerca, condotta da Kate Marvel del Lawrence Livermore National Laboratory, e pubblicata su Nature Climate Change, ha visto l’impego di modelli atti a calcolare la quantità di energia che può essere generata sfruttando i venti superficiali (eolico onshore e offshore) e quelli atmosferici (eolico d’alta quota, vedi Kitegen nei Riferimenti). Read more

Perché l’eolico in Italia costa il 20% in più?

Posted by admin on luglio 23, 2012
Posted in EolicoFotovoltaicoMagazinePrimo piano 

In Italia l’eolico costa molto di più che nel resto d’Europa e si resta indietro anche a livello tecnologico. Colpa dei costi legati al progetto e alle autorizzazioni, circa doppi rispetto agli altri Paesi. Il nuovo decreto sulle rinnovabili non migliorerà la situazione, portando anzi altra burocrazia e nuovi elementi di incertezza. Read more

Il fotovoltaico supera l’eolico e diventa, se si esclude l’idroelettrico, la prima fonte energetica rinnovabile d’Italia. Lo evidenziano i dati dell’Ufficio studi di Confartigianato che sottolinea come oggi, soltanto con l’energia prodotta dal fotovoltaico, potrebbe essere soddisfatto il fabbisogno energetico delle famiglie di tutto il Sud Italia (14.451 GWh). Read more

Manca una settimana a Eolica e Solar Argentina

Posted by admin on giugno 27, 2012
Posted in EolicoMagazine  | Tagged With: , , , , , ,

 

Cresce l’attesa per le due manifestazioni fieristiche organizzate da Artenergy Publishing a Buenos Aires, dedicate rispettivamente all’industria eolica e a quella solare fotovoltaica.

C’è grande attesa per Eolica Argentina e Solar Argentina, le due fiere dedicate al settore dell’energia dal vento e dell’energia solare, che si terranno a Buenos Aires, nel prestigioso centro espositivo La Rural, la prossima settimana, dal 3 al 5 luglio. I due importanti appuntamenti sono organizzati daArtenergy Publishing, società italiana leader in Europa nella comunicazione integrata sulle fonti rinnovabili. Le potenzialità per lo sviluppo delle rinnovabili in Argentina sono quasi illimitate, anche considerando che le aree geografiche limitrofe al Paese, come quelle del Centro America, entro il 2020 prevedono di generare il 70% dell’energia attraverso lo sfruttamento delle fonti rinnovabili. 

La prima edizione di solar Argentina, nello specifico, vedrà la partecipazione, oltre di espositori locali, anche di aziende provenienti da Germania, Italia e Cina. Questo a conferma di come anche nel settore dell’energia solare le premesse in Argentina siano molto positive, grazie anche alle politiche governative che, tramite incentivi, mirano a favorire la crescita del settore. Solar Argentina 2012 propone anche un interessante programma congressuale con gli interventi di qualificati rappresentanti di Universidad Nacional San Martin, Universidad Nacional Lujàn, Utn Regional Delta, di Cader (Camera di Commercio delle Energie Rinnovabili), della Commissione Nazionale Energia Atomica (Dipartimento Energia Solare) e delle aziende. Tra i temi che saranno trattati, ad esempio, le tecnologie dei sistemi fotovoltaici di generazione distribuita, la ricerca e lo sviluppo nelle celle solari, l’interconnessione dei sistemi fotovoltaici alla rete elettrica negli ambienti urbani e le tecnologie di produzione fotovoltaica dal silicio al modulo solare. 
Passando all’energia dal vento, ad Eolica Argentina, hanno confermato la loro partecipazione, ad esempio, le due principali aziende produttrici di turbine eoliche dell’America latina: Impsa e Nrg Patagonia, oltre al Cluster Eolico Argentino, associazione che si propone di promuovere le installazioni nazionali, a cui aderiscono 52 importanti aziende eoliche e dell’indotto, che a sua volta sarà presente alla manifestazione. Eolica Argentina 2012 potrà inoltre contare sul patrocinio di Enarsa, l’Ente nazionale argentino per l’energia.